Controllo dei processi Industriali – intermedio

Home / Portfolio / Controllo dei processi Industriali – intermedio

 

 

 

Michele Maini è il tutor per questo corso!

 

 

 

 

Il Livello  INTERMEDIO   si propone di insegnare i principi fondamentali dell’analisi dei sistemi (processi e controllori) nel dominio della frequenza , dove è più agevole( rispetto al dominio del tempo)  individuare le prestazioni dinamiche, le risposte e le condizioni di stabilità  in anello aperto e in anello chiuso e  svolgere   la progettazione della struttura e dei parametri dei regolatori.

In particolare vengono illustrati, con numerosi esempi in simulazione e con alcuni apparati sperimentali,  i principali criteri di appostamento dei parametri dei Regolatori PID ampiamente utilizzati negli impianti industriali nella versione classica di anello singolo.

Vengono inoltre illustrate, con esempi in simulazione, alcune catene più complesse in cui interagiscono due o più PID , quali le regolazioni in cascata e le regolazioni di rapporto, frequentemente utilizzate negli impianti termofluodinamici.

I singoli esempi affrontati sono supportati dai risultati delle simulazioni che verranno effettuate  con uno strumento di tipo Open Source ( SCILAB) adatto  per questo tipo di applicazioni e scaricabile  “free”.

 

Durata corso: 7 ore di lezione + 1 ora per il pranzo

Argomenti trattati:

  • Richiami sulla rappresentazione dei segnali descritti nel loro contenuto in frequenza
  • I segnali più comuni descritti in frequenza : gradini, rampe, impulsi
  • Analisi dei sistemi dinamici in base alla risposta in frequenza , prove indiciali , stabilità
  • Sistemi di primo e secondo ordine , risposte alle prove indiciali
  • Esempi pratici : Serbatoio non cilindrico , prove in simulazione
  • Esempi pratici : Forno , prove in simulazione
  • Esempi pratici : Sistema meccanico , prove in simulazione
  • La regolazione in anello chiuso : vantaggi e limiti, il problema della stabilità
  • Il Regolatore P su un sistema di  II  ordine , prove in simulazione
  • Il Regolatore PI  su un sistema di  II  ordine , prove in simulazione
  • Il Regolatore PI  su un sistema di  II  ordine , prove con dispositivi sperimentali
  • Appostamento dei parametri del Regolatore PI in funzione dei requisiti e della dinamica del processo
  • Prove in simulazione con parametri vicini e lontani dai valori ottimali
  • Regolazioni in cascata : esempio Livello-Portata
  • Regolazioni di rapporto : esempio Mixer continuo di due fluidi a rapporto costante
  • Esempi di realizzazioni con dispositivi di mercato : Microcontrollori, PLC, soft PLC

 

Requisiti per la partecipazione:

  • Un computer portatile / Tablet con la versione 5.2.2 del programma SCILAB scaricabile dal sito www.scilab.org
  • Conoscenze basilari sul controllo di processo acquisite nel Corso Base
  • Conoscenze basilari di Informatica

I PARTECIPANTI POSSONO RICHIEDERE IL RICONSCIMENTO DEI CFP AL PROPRIO COLLEGIO DI APPARTENENZA

Costo

  • Lezione € 120 (iva compresa)

 

PRENOTA PRIMA!!
Per le iscrizioni effettuate entro il 09 Gennaio 2019 prezzo del corso scontato ad Euro 100,00 (IVA compresa)

Processi Industriali - intermedio - prenota prima!

(Acquistabile entro il 09 Gennaio 2019)

Data inizio:
07.03.2019
09:30
Data fine:
07.03.2019
17:30
€100.00

Processi Industriali - intermedio

Data inizio:
07.03.2019
09:30
Data fine:
07.03.2019
17:30
€120.00
Acquistabile a partire dal 09.01.2019 alle ore 23:45
Termini e Condizioni